Il mio account

Sintesi AIPC quinto incontro del III° Ciclo di aggiornamento professionale sulla Violenza in collaborazione con la Questura di Roma

Il 14 marzo 2024, alcuni professionisti volontari dell’Associazione Italiana di Psicologia e Criminologia hanno tenuto, dalle ore 09:00 alle ore 13:00 presso la sala Conferenze dell’A.I.P.C., il quinto incontro del III° Ciclo di aggiornamento professionale sulla Violenza in collaborazione con la Questura di Roma. 

All’incontro hanno partecipato dieci operatori esperti di violenza in genere e del cd “Codice Rosso”, l’incontro è iniziato con la condivisione di alcune esperienze vissute nell’ultime mese.

Il Dottor Massimo Lattanzi, Psicologo Psicoterapeuta e Presidente dell’Associazione Italiana di Psicologia e Criminologia, ha successivamente introdotto, in occasione della settimana del cervello, l’algoritmo dedicato alla violenza, risultato della raccolta di numerosi profili psicodiagnostici e psicofisiologici e della correlazione di valori.

Lo sportello di ascolto ed orientamento dell’A.I.P.C. sulla violenza è dedicato a tutte le persone senza distinzione di genere e di ruolo ricoperto (vittime, autori e familiari) e propone a richiesta e con il versamento di un contributo spese, una valutazione psicodiagnostica e psicofisiologica e training individuali, di coppia, di gruppo e familiari. Per chi si occupa o intende occuparsi di violenza con strumenti scientifici l’A.I.P.C. propone, con il versamento di un contributo spese, in presenza o a distanza, una formazione specialistica e una supervisione sia individuale che di gruppo.

Il numero unico A.I.P.C. è il 3924401930 attivo tutti i giorni comprese le festività natalizie dalle ore 12:00 alle ore 16:00 e la e-mail è aipcitalia@gmail.com.

Per agevolare la comprensione e l’elaborazione di temi “difficili” sono stati utilizzati dei supporti multimediali, dapprima è stato fatto ascoltare un audio estratto dalla serie televisiva “Un amore”, i contenuti ascoltati hanno attivato i partecipanti sul tema della disfunzionalità relazionale.

Successivamente, il dott. Lattanzi oltre ad introdurre le possibili dinamiche dei trigger (grilletti) relazionali ha fatto visionare un’animazione realizzata dai volontari dell’A.I.P.C. che descrive la probabile linea della trasmissione intergenerazionale delle relazioni disfunzionali.

Questa trasmissione avrebbe origine dalle relazioni primarie traumatiche che provocherebbero la formazione di relazioni secondarie disfunzionali che genererebbero altre relazioni primarie traumatiche, è possibile interrompere tale trasmissione solo seguendo un percorso che preveda una valutazione psicotraumatologica, psicodiagnostica e psicofisiologica.

Qui è possibile ascoltare i podcast di Formazione Continua Violenza sul canale Spotify dell’A.I.P.C.

https://open.spotify.com/show/3CWpZW8pFqFexLfg1CiOWQ?si=oNN7YmmLQMq0crAEVeYH-w

DONACI IL 5×1000. Nella dichiarazione dei redditi inserisci il nostro Codice Fiscale: 97238660589

La Dott.ssa Marta Potenza ha successivamente illustrato l’adesione, sul territorio italiano, dei CAV (centri antiviolenza) e CUAV (centri per uomini autori di violenza), al webinar gratuito “L’algoritmo della violenza” organizzato dall’AIPC.

La Dott.ssa Federica Maltagliati ha riportato ai partecipanti un resoconto delle vittime dei delitti familiari dell’anno 2023 suddivisi per genere e gradi di familiarità.

Nel momento di concludere l’incontro i partecipanti hanno sottolineato come la condivisione all’interno del gruppo sia un catalizzatore per la loro crescita personale e professionale.

Sintesi AIPC quinto gruppo del progetto sperimentale “Benessere nelle relazioni tra familiari” dedicato a dieci detenuti. È possibile sfogliare gratuitamente l’ebook cliccando sul link: https://www.delittifamiliari.it/2024/03/18/sintesi-aipc-quinto-gruppo-del-progetto-sperimentale-benessere-nelle-relazioni-tra-familiari-dedicato-a-dieci-detenuti/

Sintesi webinar AIPC L’algoritmo della violenza. È possibile sfogliare gratuitamente l’ebook cliccando sul link: https://www.epigeneticamente.it/2024/03/18/sintesi-webinar-aipc-lalgoritmo-della-violenza/

E-book AIPC Rubrica Delitti Familiari settimana dal 9 al 15 marzo 2024. È possibile sfogliare gratuitamente l’ebook cliccando sul link: https://www.centroitalianonarcisismo.it/2024/03/18/ebook-aipc-rubrica-delitti-familiari-settimana-dal-podcast-aipc-rubrica-delitti-familiari-settimana-dal-09-al-15-marzo-2024/

Podcast AIPC Rubrica Delitti Familiari settimana dal 9 al 15 marzo 2024.  È possibile ascoltare gratuitamente il podcast cliccando sul link: https://www.formazionecontinuaviolenza.it/2024/03/18/podcast-aipc-rubrica-delitti-settimana-dal-09-al-15-marzo-2024/

AIPC Editore © 2024. Riproduzione Riservata.

Ebook AIPC “Rubrica Delitti Familiari mese di giugno 2024.

Le vittime del mese di giugno sono state 70, 28 vittime sono di genere femminile...

Ebook AIPC “Rubrica Delitti Familiari settimana dal 27 giugno al 3 luglio 2024”.

La rubrica Weekly riporterà i casi della settimana e permetterà un monitoraggio ancora più...

Podcast AIPC “Rubrica Delitti Familiari mese di giugno 2024.

Le vittime del mese di giugno sono state 70, 28 vittime sono di genere femminile...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui
Captcha verification failed!
CAPTCHA user score failed. Please contact us!