Il mio account

Webinar gratuito “L’algoritmo della violenza”, 14 marzo 2024 ore 17:30_19:00

L’Associazione Italiana di Psicologia e Criminologia nell’ambito della “Settimana del Cervello 2024” organizza il webinar gratuito “L’algoritmo della violenza”, 14 marzo 2024 ore 17:30_19:00.

L’Associazione Italiana di Psicologia e Criminologia è un ETS fondato a Roma nel 2001 che si occupa di violenza in genere, nel 2007 è stato fondato il Dipartimento denominato Centro presunti autori di violenza e stalking. Dal 2012 anche in alcune Case Circondariali i professionisti dell’A.I.P.C. applicano il protocollo scientifico integrato A.S.V.S.

DONACI IL 5×1000. Nella dichiarazione dei redditi inserisci il nostro Codice Fiscale: 97238660589

Nel webinar sarà descritto l’algoritmo dedicato alla violenza, risultato della raccolta di numerosi profili psicodiagnostici e psicofisiologici e della correlazione di valori.

La violenza è spesso preceduta da un aumento dello stato di eccitazione del sistema nervoso autonomo accompagnato da sintomi corporei come battito cardiaco accelerato, tremori e respiro affannoso.

Lo strumento del Biofeedback permette di monitorare l’attivazione di questi parametri ed il modo in cui il sistema nervoso autonomo si autoregola durante compiti di rilassamento e stress. Ciò permette di acquisire dati che potrebbe essere indicativi del funzionamento della persona.

Qui è possibile ascoltare i podcast di Formazione Continua Violenza sul canale Spotify dell’A.I.P.C.

https://open.spotify.com/show/3CWpZW8pFqFexLfg1CiOWQ?si=oNN7YmmLQMq0crAEVeYH-w

I presunti autori di reati violenti contro la persona con tratti psicopatici o antisociali potrebbero presentare una ridotta attività del sistema autonomo. In questi casi la messa in atto dell’atto violento potrebbe essere ricondotta dalla necessità di ricercare sensazioni forti e stimolanti. Allo stesso tempo, la ridotta attivazione potrebbe correlarsi ad una tendenza alla manipolazione.

I presunti autori di reati violenti contro la persona possono avere un umore instabile e presentare una generale attivazione del sistema a riposo ed una conseguente iper-attivazione sotto stress.

Il mancato controllo sullo stato di arousal potrebbe rappresentare un fattore di vulnerabilità del comportamento violento.

L’algoritmo è un procedimento che permette di correlare i dati raccolti dalla valutazione psicodiagnostica specifica e i parametri vitali registrati dalla valutazione psicofisiologica eseguita con il biofeedback. Il risultato può contribuire a tracciare il profilo e il grado di pericolosità di una persona violenta nelle relazioni interpersonali.

Sarà descritto l’algoritmo della violenza AIPC ©2021 e saranno riportate sintesi di alcuni profili tracciati.

Webinar gratuito. Prenotazione obbligatoria. Posti limitati. Sarà rilasciato l’attestato di partecipazione.

Il webinar è dedicato essenzialmente agli operatori delle forze dell’ordine, laureandi e laureati in psicologia, psicologi, specializzandi e specializzati in psicoterapia, laureandi, laureati in giurisprudenza, Avvocati, Medici e specializzandi in psichiatria, operatori ed operatrici dei CAV e dei CUAV.

Regolamento

È obbligatorio compilare e sottoscrivere il modulo e spedirlo entro le ore 13:00 dell’11 marzo 2024 in .pdf alla mail aipcitalia@gmail.com. Il Workshop si terrà a distanza sulla piattaforma gratuita Goto Meeting. Si riceverà via e-mail il link di partecipazione. Dopo aver cliccato sul link, NON attivare il microfono e la webcam SENZA il permesso dell’amministratore. Di seguito le semplici indicazioni da seguire. È necessario un pc, un tablet o uno smartphone con un collegamento internet Wi-Fi o 4/5G. La piattaforma gratuita Goto Meeting è un applicativo molto intuitivo: si riceve via e-mail un invito che consente di accedere liberamente al servizio da ogni città o nazione. L’invito include un link, con un semplice click si accede alla piattaforma. L’accesso con Smartphone o Tablet prevede il download dell’App, compatibile con IOS e Android.

È possibile leggere la sintesi del quarto incontro del “III ciclo di aggiornamento professionale sulla violenza dell’A.I.P.C. in collaborazione con la Questura di Roma” cliccando sul link:

https://www.epigeneticamente.it/2024/02/19/sintesi-quarto-incontro-del-iii-ciclo-di-aggiornamento-professionale-sulla-violenza-della-i-p-c-in-collaborazione-con-la-questura-di-roma/

E-book AIPC Rubrica Delitti Familiari settimana dal 10 al 16 febbraio 2024. È possibile sfogliare gratuitamente l’ebook cliccando sul link:

https://www.delittifamiliari.it/2024/02/19/ebook-aipc-rubrica-delitti-familiari-settimana-dal-10-al-16-febbraio-2024/

Podcast AIPC Rubrica Delitti Familiari settimana dal 10 al 16 febbraio 2024. È possibile sfogliare gratuitamente l’ebook cliccando sul link:

https://www.formazionecontinuaviolenza.it/2024/02/19/podcast-aipc-rubrica-delitti-settimana-dal-10-al-16-febbraio-2024/

È possibile leggere la sintesi primi tre gruppi dedicati ai detenuti della Casa Circondariale di Velletri che partecipano al progetto pilota “Benessere nelle relazioni tra familiari” cliccando sul link:

https://www.delittifamiliari.it/2024/02/19/sintesi-primi-tre-gruppi-dedicati-ai-detenuti-della-casa-circondariale-di-velletri-che-partecipano-al-progetto-pilota-benessere-nelle-relazioni-tra-familiari/

È possibile scaricare la scheda di iscrizione cliccando su questo link:

https://www.traumaeviolenza.it/wp-content/uploads/2024/02/scheda-iscrizione-webinar-AIPC-Lalgoritmo-della-Violenza-settimana-del-cervello-2024.pdf

AIPC Editore © 2024. Riproduzione Riservata

Ebook AIPC “Rubrica Delitti Familiari settimana dall’11 al 17 aprile 2024”

La rubrica Weekly riporterà i casi della settimana e permetterà un monitoraggio ancora più...

Sintesi AIPC “Sesto gruppo dedicato a dieci detenuti della Casa Circondariale – Nuovo Complesso Maschile di Velletri”

Giovedì 18 aprile 2024, i professionisti volontari dell’A.I.P.C. hanno condotto a distanza il sesto...

Podcast AIPC “Rubrica Delitti settimana dall’11 al 17 aprile 2024”

La rubrica Weekly riporterà i casi della settimana e permetterà un monitoraggio ancora più...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui
Captcha verification failed!
CAPTCHA user score failed. Please contact us!