Il mio account

Sintesi conferenza AIPC ISS BRASCHI sul Narcisismo

Il 27 ottobre 2023, In occasione della Settimana del Narcisismo, l’Associazione Italiana di Psicologia e Criminologia in collaborazione con l’IIS Braschi-Quarenghi di Subiaco ha organizzato presso l’aula magna dell’IIS la conferenza: “Il NARCISISMO: Un profilo con forti implicazioni individuali e relazionali. Una lettura clinica e Neuroscientifica”. Alla conferenza hanno partecipato circa cento studenti che hanno dimostrato una particolare partecipazione ed interesse.

DONACI IL 5×1000. Nella dichiarazione dei redditi inserisci il nostro Codice Fiscale: 97238660589

… La prima condivisione con gli studenti ha permesso di esplorare il “mondo” delle paure, per molti dei partecipati la paura più grande dell’essere umano sarebbe: “La solitudine!” …

… Il dottor Massimo Lattanzi ha evidenziato come alcuni familiari potrebbero condurci all’isolamento e quanto possa essere importante riconoscere prima possibile la sua disfunzionalità. Bisogna distinguere i falsi affetti da quelli sinceri in particolare nelle relazioni che viviamo tutti i giorni con le persone per noi “familiari”! (oltre il 90% dei delitti sono agiti tra familiari e conoscenti) …

… Una giovane donna ha sollecitato ulteriormente l’attenzione degli studenti e del corpo docente raccontato la sua esperienza, ha narrato quanto sia stato per lei difficile e nello stesso tempo salvifico trovare il coraggio di denunciare la persona con cui ha vissuto per circa due anni una relazione violenta …

… Il dottor Lattanzi ha approfondito il tema del narcisismo, in particolare, ha sottolineato come possa esistere un continuum tra il profilo del narcisismo sano, quello patologico e quello maligno, il profilo più pericoloso e come le peculiarità “sane”, quelle “patologiche” e quelle “maligne” si strutturino principalmente nelle prime relazioni, quelle con i genitori. L’origine del narcisismo è complessa e necessita di una lettura bio-psico-sociale…

Qui è possibile ascoltare i podcast di Formazione Continua Violenza sul canale Spotify dell’A.I.P.C.: https://open.spotify.com/show/3CWpZW8pFqFexLfg1CiOWQ?si=oNN7YmmLQMq0crAEVeYH-w

… Successivamente il dottore Lorenzo Gallo ha descritto una probabile correlazione tra l’interesse per la violenza e la probabilità di diventare vittima. I dati raccolti durante la promozione della settimana del narcisismo su un social network sembrerebbero in parte confermare la correlazione con il genere e alcune fasce di età …

… Ha poi preso la parola la dottoressa Aurora Romano che ha descritto il funzionamento del biofeedback e il neurofeedback, strumenti di valutazione e di autoregolazione non invasiva applicati dai professionisti volontari del Centro Italiano Narcisismo. La dottoressa ha poi riportato un caso di due donne, madre e figlia. La madre manifesta una profonda rabbia e agisca un controllo ipercritico nei confronti dei “familiari”. Un’origine della “ferita narcisistica” della madre sembrerebbe essere la freddezza dei suoi genitori. La dottoressa ribadisce come Il “genitore” portatore di una ferita narcisistica non curata ha più probabilità di esporre i figli ad un elevato rischio di esiti psicopatologici. La figlia soffre di ansia generalizzata e stati depressivi!

Cliccando su questo link sarà possibile leggere la sintesi del seminario: “Il NARCISISMO: un profilo con forti implicazioni cliniche e forensi. Origine, diagnosi e trattamento” https://www.centroitalianonarcisismo.it/2023/10/30/sintesi-seminario-il-narcisismo-un-profilo-con-forti-implicazioni-cliniche-e-forensi-origine-diagnosi-e-trattamento/

… In uno dei dialoghi trattenuti dal dottor Lattanzi con gli studenti una studentessa ha condiviso: “Mia madre si tiene sempre tutto dentro e non condivide nulla!”. Il dottor Lattanzi chiede alla studentessa: Crede che questa modalità relazionale le appartenga?” la studentessa risponde: !” … Allora il dottor Lattanzi le fa notare che “Ha appena condiviso qualcosa che teneva dentro!

I professionisti volontari del Centro Italiano Narcisismo applicano un protocollo scientifico dedicato alla prevenzione e al trattamento del narcisismo, il protocollo prevede un’anamnesi specialistica, colloqui, una valutazione psicodiagnostica (in presenza e a distanza) e psicofisiologica (solo in presenza), A.I.P.C., 2023. Dopo l’assessement sarà possibile continuare con i colloqui, in presenza o a distanza e/o con le sessioni del biofeedback, solo in presenza. È possibile ricevere informazioni e fissare un appuntamento via chat su www.centroitalianonarcisismo.it, mail aipcitalia@gmail.com, telefono o WhatsApp 3924401930.

AIPC Editore © 2023. Riproduzione Riservata

Ebook AIPC “Rubrica Delitti Familiari settimana dal 9 al 15 maggio 2024”

La rubrica Weekly riporterà i casi della settimana e permetterà un monitoraggio ancora più...

Podcast AIPC “Rubrica Delitti Familiari settimana dal 9 al 15 maggio 2024”

La rubrica Weekly riporterà i casi della settimana e permetterà un monitoraggio ancora più...

SONDAGGIO A.I.P.C “FESTA DELLA MAMMA”

La festa della mamma è una celebrazione annuale in cui si rende omaggio alle...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui
Captcha verification failed!
CAPTCHA user score failed. Please contact us!