Il mio account

Sintesi intervento AIPC IIS BRASCHI QUARENGHI sull’Epigenetica

L’Associazione Italiana di Psicologia e Criminologia fondata nel 2001 si occupa di violenza in genere, l’equipe composta di professionisti volontari, dal 2007 è specializzata nel trattamento dei presunti autori di violenza e stalking e applica dal 2011 il protocollo scientifico e integrato A.S.V.S.  Giovedì 15 dicembre 2022 dalle ore 9.00 alle ore 14.30 si è tenuto, presso l’aula magna dell’Istituto IIS BRASCHI QUARENGHI di Subiaco (RM), il secondo incontro del IV ciclo di seminari dedicati alla diffusione dell’approccio scientifico applicato alla prevenzione e contrasto della violenza in genere.

DONACI IL 5×1000. Nella dichiarazione dei redditi inserisci il nostro Codice Fiscale: 97238660589

I partecipanti, che hanno superato il numero di cento tra studenti ed insegnanti, hanno dimostrato interesse e collaborazione. I professionisti volontari dell’equipe dell’A.I.P.C. hanno introdotto, durante gli incontri con i due gruppi di giovani studenti, il complesso concetto di epigenetica. Questa branca della genetica, letteralmente “relativa all’eredità familiare”, è definita come lo studio di tutte quelle variazioni nell’espressione dei nostri geni non provocate da mutazioni genetiche ma che possono essere comunque trasmissibili. Nella vita quotidiana, chi sono le persone epigeneticamente modificate? Una persona può essere modificata? In che modo?

Qui è possibile ascoltare i podcast di Formazione Continua Violenza sul canale Spotify dell’A.I.P.C.:

https://open.spotify.com/show/3CWpZW8pFqFexLfg1CiOWQ?si=oNN7YmmLQMq0crAEVeYH-w

Queste sono alcune delle principali domande che hanno dato il via al dibattito con gli alunni, i quali, nonostante la complessità del discorso, hanno provato a rispondere. Alcuni di loro hanno condiviso le proprie esperienze personali affermando come una persona possa essere modificata nella quotidianità da una serie di fattori, tra cui la famiglia, il gruppo dei pari ed il contesto nel quale vive. Come giustamente indicato anche da qualcuno tra i ragazzi, per comprendere il presente però è di fondamentale importanza fare un passo indietro, nel passato, ed in particolare nella storia familiare di ciascuno. Il profilo ricorrente delle cosiddette P.E.M, Persone Epigeneticamente Modificate ©AIPC 2021, infatti fa riferimento all’aver ricevuto dagli ascendenti determinati traumi, non detti e psicopatologie e vissuto A.C.E.s sin dalla fase prenatale ed adolescenziale. In questo ciclo transgenerazionale si collocano anche le autoterapie e le dipendenze, strategie di sopravvivenza che spesso peggiorano i sintomi anziché arginarli. I ragazzi, visibilmente emozionati da certi vissuti, si sono dati appuntamento al 19 gennaio 2023 per il terzo incontro.

Al termine di quest’ultimo sarà dedicato uno spazio interamente riservato a colloqui individuali per tutti i ragazzi che vorranno usufruire di tale servizio. I docenti, divisi in due gruppi che si sono susseguiti dalle ore 12 alle ore 14.30, dopo una breve presentazione personale, hanno condiviso i loro vissuti all’interno dell’ambiente scolastico, rispondendo anche al quesito “supporto o delega?”.

Con una netta prevalenza della prima opzione, hanno tutti sottolineato l’importanza del loro ruolo di “supporto” nella comunità scolastica, soprattutto data la grande percentuale di cosiddetti casi “difficili” all’interno di ciascun gruppo classe. Sono emersi la fragilità delle nuove generazioni ed il loro nascondersi dietro false apparenze ed una vita fittizia dietro ad uno schermo, con la conseguente difficoltà degli insegnanti a collaborare proficuamente con tutti gli alunni, che tendono a creare un muro dinanzi un aiuto. Il prossimo incontro anche per loro si terrà il 19 gennaio.2023 Nei quattro gruppi I professionisti volontari dell’equipe dell’A.I.P.C. hanno ricordato che il progetto prevede anche lo sportello di ascolto ed orientamento attivo tutti i giorni, festivi compresi:

Numero di cellulare 3924401930 attivo dal lunedì alla domenica dalle ore 12:00 alle ore 16:00;

Messaggi WhatsApp 3924401930 attivo dal lunedì alla domenica dalle ore 12:00 alle ore 16:00;

E-mail: aipcitalia@gmail.com. o scrivendo sulle chat nei siti: www.traumaeviolenza.it, www.delittifamiliari.it e www.formazionecontinuaviolenza.it

Bibliografia

Persone Epigeneticamente Modificate ©AIPC 2021, è possibile leggere l’articolo sul link: https://www.formazionecontinuaviolenza.it/2022/12/05/persone-epigeneticamente-modificate-p-e-m-aipc-2021/

Ebook AIPC sintesi Webinar “VIOLENZA PREVENZIONE E TRATTAMENTO” è possibile sfogliare l’ebook sul link: https://www.formazionecontinuaviolenza.it/2022/12/05/ebook-aipc-sintesi-webinar-violenza-prevenzione-e-trattamento/

Ebook AIPC “RUBRICA DELITTI FAMILIARI NOVEMBRE 2022” è possibile sfogliare l’ebook sul link: https://www.formazionecontinuaviolenza.it/2022/12/12/ebook-aipc-rubrica-delitti-familiari-novembre-2022/

Ebook AIPC “CAMPAGNA DELITTI FAMILIARI NOVEMBRE 2022” è possibile sfogliare l’ebook sul link: Ebook AIPC “CAMPAGNA DELITTI FAMILIARI NOVEMBRE 2022” | Formazione Continua Violenza

Quanto ci influenza l’ambiente che ci circonda? (prima parte)

Recentemente è stato pubblicato un articolo su Nature riguardante il rapporto tra l’ambiente ed...

Ebook AIPC “SERIE SGUARDO INDISCRETO”

Nella serie si susseguono forti misteri, colpi di scena, tradimenti, la scoperta di figli...

Podcast AIPC “SERIE SGUARDO INDISCRETO”

Nella serie si susseguono forti misteri, colpi di scena, tradimenti, la scoperta di figli...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui
Captcha verification failed!
CAPTCHA user score failed. Please contact us!