Il mio account

Podcast FCV LIVE – La strage di Rivarolo

L’FCV LIVE sui delitti familiari del 20 luglio approfondisce la strage di Rivarolo. In particolare, i conduttori hanno evidenziato come il possibile movente della strage rieda nei vissuti di abbandono, rifiuto e tradimento dell’autore. La prossima diretta dedicata al duplice omicidio di Lecce ci sarà il 3 agosto alle ore 18:00.

La prossima diretta FCV il 03 agosto alle ore 18:00 sarà dedicata a: I delitti familiari: Il duplice omicidio di Lecce – il profilo dell’autore.

È possibile seguire le dirette FCV sulla pagina Facebook dell’Associazione Italiana di psicologia e Criminologia e sul profilo Facebook di Massimo Lattanzi.

IN ESTATE NON VI LASCIAMO SOLI CON LA VIOLENZA

Puoi richiedere una consulenza o un orientamento gratuito:

Inviando una mail all’indirizzo e-mail info@traumaeviolenza.it;

Contattando il numero 3924401930 dalle 12:00 alle 16:00;

Inviando un messaggio WhatsApp al numero 3920666515 dalle 12:00 alle 16:00;

Scrivendo sulle chat attive nei siti www.traumaeviolenza.it e www.formazionecontinuaviolenza.it.

Qui è possibile ascoltare i podcast di Formazione Continua Violenza sul canale Spotify dell’A.I.P.C. https://open.spotify.com/show/3CWpZW8pFqFexLfg1CiOWQ?si=oNN7YmmLQMq0crAEVeYH-w

Qui è possibile ascoltare il podcast FCV LIVE –

AIPC Editore © 2021 – Riproduzione Riservata

Ebook AIPC “Rubrica Delitti Familiari settimana dal 17 al 23 febbraio 2024”

La rubrica Weekly riporterà i casi della settimana e permetterà un monitoraggio ancora più...

Podcast AIPC “Rubrica Delitti settimana dal 17 al 23 febbraio 2024”

La rubrica Weekly riporterà i casi della settimana e permetterà un monitoraggio ancora più...

Webinar gratuito “L’algoritmo della violenza”, 14 marzo 2024 ore 17:30_19:00

L’Associazione Italiana di Psicologia e Criminologia nell’ambito della “Settimana del Cervello 2024” organizza il...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui
Captcha verification failed!
CAPTCHA user score failed. Please contact us!