Il mio account

Campagna: Conoscersi per Relazionarsi – L’equilibrio tra il dolore e il piacere

L’Associazione Italiana di Psicologia e Criminologia (A.I.P.C.) – APS, una no-profit fondata nel 2001, è formata da un’equipe multidisciplinare di professionisti volontari che si occupa della violenza in genere, in modo circolare e che si avvale di collaborazioni istituzionali. Nel 2011, con la collaborazione particolare della dott.ssa Tiziana Calzone, della dott.ssa Carmen Pellino e del dott. Massimo Lattanzi, è stato strutturato il protocollo scientifico integrato A.I.P.C. Scientific Violence Screening che prevede un assesment specifico della valutazione del rischio. 

La campagna “genderless” indicata a adolescenti e adulti, denominata “Conoscersi per Relazionarsi” si prefigge di approfondire la conoscenza personale e relazionale, di arricchire le relazioni funzionali e di prevenire quelle disfunzionali. I professionisti volontari dell’A.I.P.C. applicano strumenti rigorosi quali un’anamnesi strutturata per qualificare e quantificare le Esperienze Avverse Infantili visibili e invisibili, una psicodiagnosi specifica per tracciare il profilo di personalità e una misurazione psicofisiologica per valutare la disregolazione affettiva. La campagna interessa anche alcuni ristretti nella sezione “uomini maltrattanti” di una casa circondariale della Provincia di Roma.

Partecipa anche tu! Migliora la tua conoscenza personale e relazionale!

I canali per accedere ai servizi e alla loro prenotazione obbligatoria sono:

Numero di cellulare 3924401930 attivo dal lunedì alla domenica dalle ore 12:00 alle ore 16:00;

Messaggi WhatsApp 3924401930 attivo dal lunedì alla domenica dalle ore 12:00 alle ore 16:00;

E-mail: aipcitalia@gmail.com

È possibile leggere la prima parte cliccando sul link:  https://www.formazionecontinuaviolenza.it/2022/02/15/campagna-conoscersi-per-relazionarsi-prima-parte/

È possibile leggere la seconda parte cliccando sul link: https://www.delittifamiliari.it/2022/02/22/campagna-conoscersi-per-relazionarsi-metaverso-e-falso-se/

È possibile leggere la terza parte cliccando sul link: https://www.traumaeviolenza.it/2022/02/28/campagna-conoscersi-per-relazionarsi-epigenetica-e-violenza/

È possibile leggere la quarta parte cliccando sul link: https://www.delittifamiliari.it/2022/03/07/campagna-conoscersi-per-relazionarsi-il-dolore/

È possibile leggere la quinta parte cliccando sul link: https://www.formazionecontinuaviolenza.it/2022/03/14/campagna-conoscersi-per-relazionarsi-il-dolore-sociale/

È possibile leggere la sesta parte cliccando sul link: https://www.traumaeviolenza.it/2022/03/21/campagna-conoscersi-per-relazionarsi-il-dolore-e-uso-di-psicofarmaci/

Campagna: Conoscersi per Relazionarsi – L’equilibrio tra il dolore e il piacere

Tra i risultati raggiunti dalle neuroscienze possiamo annoverare anche la comprensione della stretta correlazione tra il piacere e il dolore, i risultati hanno precisato che il piacere e il dolore sono elaborati in regioni cerebrali sovrapposte e che l’eccesso del piacere induce la percezione del dolore.

Le neuroscienze hanno inoltre dimostrato che ogni piacere determina come conseguenza un dolore più duraturo e intenso del piacere che lo ha procurato. L’esposizione duratura e ripetuta a stimoli piacevoli diminuisce la tolleranza al dolore e innalza la soglia del piacere.

Se l’equilibrio di una persona risultasse sbilanciato sul dolore questa desidererebbe disperatamente la “sua” sostanza* o il “suo” farmaco* per sentirsi “normale” e ritrovare il bilanciamento.

*Il tema sarà affrontato nel prossimo articolo.

Anna Lembke, “L’era della dopamina”, (2022). Roi Edizioni, Macerata.

Usi sostanze o farmaci per non provare dolore? Hai vissuto delle esperienze avverse? Le relazioni che costruisci sono “di solito” disfunzionali? Hai difficoltà a relazionarti? Non aspettare, contattaci:

Numero di cellulare 3924401930 attivo dal lunedì alla domenica dalle ore 12:00 alle ore 16:00;

Messaggi WhatsApp 3924401930 attivo dal lunedì alla domenica dalle ore 12:00 alle ore 16:00;

E-mail: aipcitalia@gmail.com

Webinar: “Anatomia della violenza: Uno studio analitico e scientifico”, 21 aprile dalle ore 15:00 su piattaforma Goto Meeting. Sarà rilasciato l’attestato di partecipazione. Per informazioni e iscrizioni: https://www.traumaeviolenza.it/2022/03/26/webinar-anatomia-della-violenza-uno-studio-analitico-e-scientifico/

Corso FAD in Neuro – Scienze applicate alla prevenzione della violenza. 30 ECM. Per informazioni e iscrizioni:https://www.spazioiris.it/project/corsi-online-fad/neuro-scienze-applicate-alla-prevenzione-della-violenza-dalleziologia-al-trattamento/

Ebook “Delitti familiari, febbraio 2022”. È possibile sfogliare gratuitamente l’ebook cliccando sul link: https://www.traumaeviolenza.it/2022/03/01/ebook-rubrica-delitti-familiari-febbraio-2022/

Podcast “Delitti familiari, febbraio 2022”. È possibile ascoltare gratuitamente il podcast cliccando sul link: https://www.formazionecontinuaviolenza.it/2022/03/01/podcast-rubrica-delitti-familiari-febbraio-2022/

AIPC Editore © 2022. Riproduzione Riservata

Podcast “VIOLENZA e inCOSCIENZA”

Nel podcast “VIOLENZA e inCOSCIENZA” sintesi del webinar tenuto il 19 maggio, si descrive...

Ebook AIPC Webinar “VIOLENZA e inCOSCIENZA”

Nell’ebook “VIOLENZA e inCOSCIENZA” sintesi del webinar tenuto il 19 maggio, si descrive come...

Ebook: “Delitti familiari aprile 2022”

Nell’ebook sono contenuti i dati analizzati dai professionisti volontari dell’A.I.P.C. riferiti al mese di...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui