Il mio account

Podcast AIPC sintesi seminario “I crimini di genere: dalla prevenzione al supporto alle vittime”

Il seminario si è tenuto il giorno 10 marzo 2023 dalle ore 8.30 alle ore 13.30, presso la Sala Conferenze “Dr. Augusto Cocola”, sita presso la Questura di Roma in via San Vitale 15 a Roma, si è svolto, in collaborazione con l’Associazione Italiana di Psicologia. Gli interventi sono stati tenuti da esperti della Polizia di Stato e dall’equipe multidisciplinare dei professionisti volontari dell’Associazione Italiana di Psicologia e Criminologia. 3924401930.

Qui è possibile ascoltare i podcast di Formazione Continua Violenza sul canale Spotify dell’A.I.P.C.

https://open.spotify.com/show/3CWpZW8pFqFexLfg1CiOWQ?si=oNN7YmmLQMq0crAEVeYH-w

È possibile trovare i riferimenti più approfonditi dei temi trattati nel seminario sui siti www.delittifamiliari.it, www.formazionecontinuaviolenza.it www.traumaeviolenza.it, www.epigeneticamente.it o scrivere alla e-mail aipcitalia@gmail.com.

Lo sportello di ascolto ed orientamento dell’A.I.P.C. sulla violenza è dedicato a tutte le persone senza distinzione di genere e di ruolo ricoperto (vittime, autori e familiari) e propone a richiesta e con il versamento di un contributo spese, una valutazione psicodiagnostica e psicofisiologica e training individuali, di coppia, di gruppo e familiari. Per chi si occupa o intende occuparsi di violenza con strumenti scientifici l’A.I.P.C. propone, con il versamento di un contributo spese, in presenza o a distanza, una formazione specialistica e una supervisione sia individuale che di gruppo.

Il numero unico A.I.P.C. è il 3924401930 attivo tutti i giorni festivi compresi dalle ore 12:00 alle ore 16:00 e la e-mail è aipcitalia@gmail.com.

È possibile leggere l’articolo “L’illusione narcisistica di una famiglia perfetta” (T. Calzone, M. Lattanzi, 2007), al seguente link:

https://www.delittifamiliari.it/2022/12/27/lillusione-narcisistica-di-una-famiglia-perfetta-t-calzone-m-lattanzi-2007/

L’A.I.P.C. ha attivato un nuovo portale dedicato all’epigenetica, in particolare alla probabile trasmissione generazionale dei traumi e violenze. Il portale è denominato Epigeneticamente.it – Persone Epigeneticamente Codificate. Per leggere i post dedicati alla letteratura, alle ricerche e alla casistica è possibile cliccare sul seguente link: https://www.epigeneticamente.it/

DONACI IL 5×1000. Nella dichiarazione dei redditi inserisci il nostro Codice Fiscale: 97238660589

Webinar gratuito “Trauma e Violenza” – 14 marzo 2023_ orario 17.00/18.30. Su piattaforma Goto meeting. Prenotazione obbligatoria – Sarà rilasciato l’attestato di partecipazione.

L’Associazione Italiana di psicologia e Criminologia nell’ambito della “Settimana del Cervello 2023” organizza un Webinar in cui si analizzeranno alcuni casi di violenza valutati e trattati con il protocollo integrato scientifico A.S.V.S. AIPC Scientific Violence Screening. L’evento è rivolto, in particolare, a laureandi e laureati in Scienze Psicologiche, psicologi, specializzandi in psicoterapia, psicoterapeuti, operatrici dei CAV e operatori delle Forze dell’Ordine.

Per partecipare è sufficiente cliccare sul link: https://www.settimanadelcervello.it/event/workshop-su-trauma-e-violenza/

Ebook AIPC sintesi seminario “I crimini di genere: dalla prevenzione al supporto alle vittime”. È possibile sfogliare gratuitamente l’ebook cliccando sul link:

https://flipbookpdf.net/web/site/bf668b63d8763d55894709b6b65ce3b5d50b04b8202303.pdf.html

Podcast AIPC sintesi seminario “I crimini di genere: dalla prevenzione al supporto alle vittime”. È possibile ascoltare gratuitamente il podcast cliccando sul link:

AIPC Editore © 2023. Riproduzione Riservata.

Ebook AIPC “Rubrica Delitti Familiari mese di giugno 2024.

Le vittime del mese di giugno sono state 70, 28 vittime sono di genere femminile...

Ebook AIPC “Rubrica Delitti Familiari settimana dal 27 giugno al 3 luglio 2024”.

La rubrica Weekly riporterà i casi della settimana e permetterà un monitoraggio ancora più...

Podcast AIPC “Rubrica Delitti Familiari mese di giugno 2024.

Le vittime del mese di giugno sono state 70, 28 vittime sono di genere femminile...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui
Captcha verification failed!
CAPTCHA user score failed. Please contact us!